CI SCUSIAMO PER LA TRADUZIONE DAL TEDESCO ALL'ITALIANO(con il translator) MA IL REDAZIONALE RIESCE A DARCI  ALMENO UN IDEA  SULLA FUNZIONALITA' DEI MOTORI + USATI NELLE E-BIKE

 

confronto motori BOSCH-BROSE-YAMAHA IN SALITA

 

Cominciamo il confronto diretto dei tre sistemi a motore centrale Bosch, Brose e Yamaha con il eMountainbiker per noi questione emozionante a tutti. 
Che cosa è con il sostegno e lo sviluppo della potenza su un giro in salita? 
A questo scopo abbiamo scelto una speciale palla-Passage, che ci può vincere un sacco di impressioni e mostra così le caratteristiche delle unità.

 

 

 La parte più ripida dei nostri strumenti registrato con quasi il 25%, che è un requisito normale per l'uomo e la macchina. Questa pista di prova ci conquisterà con diversi profili di guida. 
Da un lato ci concediamo con una bassa cadenza, il massimo sostegno per la montagna "deriva". Il secondo profilo dovrebbe riflettere la eBiker sportivo media - cioè, prendiamo un Trittfrequqnz media di 80 giri / min, con il massimo supporto ... 
Il terzo ed ultimo profilo sarà completato con la massima cadenza possibile, questo significa il massimo sostegno e tutto gas su per la collina. 
Questi profili sono alternativamente più volte guidati da vari driver e dei dati di guida registrati ad essa. Così, un quadro delle prestazioni delle unità eBike individuali in pratica dovrebbe risultare. 

 

Bosch Prestazioni CX sistema
il più recente sistema di Bosch si distingue con una erogazione di potenza molto naturale e dominante. E 'dimostrato in pratica che la partenza in terreno ripido ben dosato andando equipaggiare. Il sistema registra questa molto accuratamente la pressione sul pedale e supportato secondo questo impulso, la potenza muscolare con energia elettrica. Qui, il livello di supporto su un'ampia banda cadenza rimane anche esiste è se pedalare ad una cadenza di 50 o per la sportiva 100 giri. / Min. 
Allo stesso tempo è il motore più potente del campo di prova, qui il motore si spinge in condizioni più ripidi fino a i limiti di ciò che permette la geometria del telaio in campo. 
Questo è così avanti correttamente in collaborazione con il 11x e la cartuccia di esso grande pignone 42er. Degrado delle prestazioni per un funzionamento continuo non abbiamo potuto avere una comunicazione sulle nostre piste di prova. Per quanto potere ha anche grande fame di energia, le prestazioni CX motore centrale armonizza perciò meglio con il pacco batteria con grande 500Wh. Il rumore del motore a pieno carico sono molto chiaramente percepire e hanno un carattere sonoro.

 

Brose
Il motore centrale di Brose supporta molto affidabile nei passaggi in salita ed è in qualsiasi condizione, anche passaggi radice o foglie bagnate, ben dosata per guidare.Basso cadenza, il motore centrale si percorre bene, mentre pilota e la moto è uniformemente spinto su per la montagna. 
Per lunghi tratti, particolarmente ripide con una maggiore cadenza, che manca in questa zona, ma un po 'di potere. Ciò può portare al fatto che non si è completamente come guida sportiva è portato rapidamente ai suoi limiti prestazionali in passaggi ripidi. Ecco che arriva sotto aumento a breve termine nella cadenza su 80Umdr. / Min. nessuna ordinaria guadagno di prestazioni per la ruota posteriore e quindi in propulsione. Questo si sente già allora così via, come se il freno motore un po 'di accelerazione. 
Come un aspetto molto positivo del buon funzionamento del motore va sottolineato, anche a pieno carico di questo acusticamente impercettibile. Inoltre, va rilevato che il sistema di azionamento Brose bypassa frugale consumo energetico.

 

Yamaha
I punti di forza di mezzi motori giapponesi sono abbastanza chiare in zona cadenza intorno al 60-80 giri / min -. Qui è il supporto percepito soprattutto in salita più grande.Per questa proprietà dovrebbe coprire la maggior parte delle esigenze dei classici bici Pedelec. 
Se i bikers a circa per passare a un più alto cadenza atletica, il livello di supporto scende sensibilmente. Ci si sente quasi obbligato a tenere al corrente di cadenza inferiore per mantenere nel range ottimale di coppia. 
In questa interazione, tuttavia, la doppia corona e la sua larghezza di banda elevata traduzione intesa ha poco senso. In primo luogo, il deragliatore a pieno carico non è in grado di trasportare la corona dalla grande alla piccola lama e, dall'altro, la Yamaha guidare definizioni brevi, che portano inevitabilmente ad una maggiore cadenza di utilizzare in modo efficiente. A causa della grande coppia ai bassi cadenza, si accende durante la guida radici laubbenetzte prima d'ora e quindi che il supporto del motore porta a girare la ruota posteriore. Anche un immediato sollievo del pedale può qui correggere il superamento della ruota posteriore non immediatamente, che porta inevitabilmente ad un arresto in salita. Nella gamma classica bici, cioè senza motore, per essere eseguito su tali ostacoli come radici bagnate con slancio da queste parti, ruotando la ruota posteriore o evitare lo slittamento della stessa. Qui la Yamaha guidare in maggiore gamma cadenza ma manca di potenza per accelerare di nuovo poco prima di un ostacolo in salita può. Il rumore del motore a pieno carico sono abbastanza alte frequenze, tuttavia, relativamente bassi e quindi assolutamente non fastidioso.

 

 

Conclusione in confronto Uphill:
Le sue prestazioni e la risposta sensibile sono gli argomenti convincenti che le prestazioni rende il sistema Bosch CX in questa categoria ai nostri preferiti. Con una spinta in avanti incredibile il sistema Bosch spinge la moto fino alla sua destinazione. La risposta alla pressione del pedale si sente molto naturale, dal momento che il motore, converte molto direttamente i comandi di controllo indiretto, che vengono insegnate durante la pedalata. Il risultato è un'immagine di guida potente e armonioso. Ma gli altri motori di Yamaha e Brose non hanno bisogno di nascondersi. Entrambi erano sulle nostre piste di prova come compagno assolutamente affidabile. Fallimenti non c'erano temperatura esterna registrata in condizioni di prova al 12 ° C. L'unità Brose convince con un basso sonoro. Quando a prendere dal viaggio a lui, però, qualcosa di più della coppia avrebbe fatto bene. L'unità Yamaha spinge nutrito e accontentò ogni motociclista verso l'alto. Un sostegno più consistente nella fascia cadenza atletica su 80Umdr. / Min.sarebbe auspicabile, dal momento che la eMountainbiker sportivo vuole spesso recuperare questa zona nel terreno tecnicamente impegnativo. Se non spostare i motori in successione sullo stesso pezzo ripida, quindi tutti i sistemi di azionamento sarebbe una buona scelta in una EMTB. Tuttavia, ciò che le caratteristiche Un confronto diretto è molto veloce chiaro quale sistema ha accompagnato. Le caratteristiche di maneggevolezza della moto in sé, non ha giocato un ruolo nella nostra recensione. I diversi circuiti con 10x o 11x cassetta catena e doppio corona sulla manovella sono stati presi in considerazione. Quali sono le vostre esperienze in salita?

 

 

 

Per info

338-9040682

 

gratours@alice.it

greenridersadventures@gmail.com

 

Guide Ciclo Escursionistiche Italiane

indipendenti